HomePoliticaCronacaAttualitàEconomiaCulturaSport
EventiRedazioneContatti domenica 29 marzo 2020

Today News

MOLFETTA CITTA’ ATTENTA AI PROBLEMI DI MOVIMENTO, ACCESSO, FRUIBILITA’ DI CHIESE, STRUTTURE PUBBLICHE E ALTRO? SEMBRA DI NO
MOLFETTA CITTA’ ATTENTA AI PROBLEMI DI MOVIMENTO, ACCESSO, FRUIBILITA’ DI CHIESE, STRUTTURE PUBBLICHE E ALTRO? SEMBRA DI NO
Basta recarsi in qualsiasi luogo, pubblico o privato, o farsi una paseggiata per rendersi conto se esistono strutture o condizioni che agevolino l’accesso o il passaggio ai portatori di handicap, sopratutto ad uno con la sedia a rotelle. Discutibile anche l’assistenza domiciliare.
UNA TASK FORCE PER LA ZONA ASI E LE ARTIGIANALI DI MOLFETTA
UNA TASK FORCE PER LA ZONA ASI E LE ARTIGIANALI DI MOLFETTA
Il comune di Molfetta dovrebbe mettere in campo il proprio impegno, magari creando una task force per evitare che i pochi opifici vuoti, da completare e ancora da avviare, possano incontrare il favore degli imprenditori. Pur sapendo che la nostra rimane voce nel deserto, ci auguriamo che qualcuno si preoccupi degli imprenditori molfettesi e non, per una ripresa dello sviluppo nella nostra città. Senza se e senza ma.
UN GOVERNO DELLA CITTA’ SENZA OPPOSIZIONE E UN PRIMO CANDIDATO SINDACO
UN GOVERNO DELLA CITTA’ SENZA OPPOSIZIONE E UN PRIMO CANDIDATO SINDACO
Intanto è in arrivo il nuovo Messia, con la Benedizione di Francesco
MOLFETTA CIRCONDARIO PROVINCIALE ANCHE SE NON APPROVATI LA NASCITA DEI CIRCONDARI, MOLFETTA, DI FATTO LO E’
MOLFETTA CIRCONDARIO PROVINCIALE ANCHE SE NON APPROVATI LA NASCITA DEI CIRCONDARI, MOLFETTA, DI FATTO LO E’
Rivolgiamo un appello al Sindaco Metropolitano Antonio de Caro, al Presidente della Regione Puglia Michele Emiliano e al primo cittadino di Molfetta Paola Natalicchio....
DON MIMMO AMATO:” HA LASCIATO PAROLE E GESTI SOSPESI”
DON MIMMO AMATO:” HA LASCIATO PAROLE E GESTI SOSPESI”
Il ricordo anche nelle parole di due ex Sindaci: Annalisa Altomare e Tommaso Minervini
DON MIMMO AMATO: 30 ANNI DI INSTANCABILE SACERDOZIO
DON MIMMO AMATO: 30 ANNI DI INSTANCABILE SACERDOZIO
É deceduto domenica 4 ottobre 2015 dopo otto giorni di coma profondo. La camera ardente nella mattinata di lunedì 5, in Cattedrale a Molfetta; alle 20,30 veglia di preghiera. Martedì alle 16,30 funerali presieduti da Mons. Francesco Cacucci, Arcivescovo metropolita di Bari-Bitonto e Presidente della Conferenza Episcopale Pugliese.
GOOD MORNING... MOLFETTA. CI VORREBBE UN “NUOVO” BUONGIORNO PER I MOLFETTESI!!!
GOOD MORNING... MOLFETTA. CI VORREBBE UN “NUOVO” BUONGIORNO PER I MOLFETTESI!!!
Ci vorrebbe un reset totale, una “formattazione” del modo di vivere e pensare dei molfettesi, per “installare” un nuovo sistema di vita che si preoccupi di più del bene comune.
PERCHE’ NON PORTIAMO IL CENTRO TARTARUGHE MARINE NELLE EX CUCINE CENTRALIZZATE DI PONENTE?
PERCHE’ NON PORTIAMO IL CENTRO TARTARUGHE MARINE NELLE EX CUCINE CENTRALIZZATE DI PONENTE?
MOLFETTAfree: lanciamo al Comune la proposta di ospitare la struttura nei locali delle ex cucine centralizzate, oggi in totale abbandono su via Caduti sul Mare
C’E’ BIVACCO E BIVACCO: UNA ORDINANZA CHE POTEVA ESSERE FATTA PRIMA DELL’ESTATE
C’E’ BIVACCO E BIVACCO: UNA ORDINANZA CHE POTEVA ESSERE FATTA PRIMA DELL’ESTATE
E’ la città che dobbiamo salvaguardare e mantenere ordinata e pulita. Il resto è pour parler e niente altro…..
IL DIALOGO TRA PALAZZO E CITTA’ CHE NON C’E’....
IL DIALOGO TRA PALAZZO E CITTA’ CHE NON C’E’....
Uno dei motivi di scollamento del Palazzo con la città, è l’assenza di dialogo tra le parti. Una Amministrazione che non dialoga, che non ascolta è perdente perché rappresenta una sconfitta della democrazia. Il dialogo deve essere una priorità....
UNA NOTA DI MERITO... ALLA BENEMERITA
UNA NOTA DI MERITO... ALLA BENEMERITA
I Carabinieri di Molfetta impegnati su più fronti ottengono risultati contro la criminalità in città
NEMO PROFETA IN PATRIA: LA CITTA’ MATRIGNA CON I SUOI FIGLI PIU’ ILLUSTRI. DICEVA ZAGAMI “I MONUMENTI SONO OPERE DI CIVILITA’”
NEMO PROFETA IN PATRIA: LA CITTA’ MATRIGNA CON I SUOI FIGLI PIU’ ILLUSTRI. DICEVA ZAGAMI “I MONUMENTI SONO OPERE DI CIVILITA’”
Molfetta, la città di Gaetano Salvemini, Luigi Capotorti, Corrado Giaquinto, Filippo Cifariello, Leonardo Azzarita, Girolamo Minervini, don Tonino Bello, Riccardo Muti e...valorizziamo i Nostri UOMINI ILLUSTRI...lo meritano
LA TUTELA DELL’AGRO TRA LE PRIORITA’ DA REALIZZARE
LA TUTELA DELL’AGRO TRA LE PRIORITA’ DA REALIZZARE
Quando scoppia il caldo, ci si ricorda delle campagne.
L’ARCHEOLOGIA CHE NON SEMBRA INTERESSARE NESSUNO....PULO E AREA DEI DINOSAURI IN TOTALE ABBANDONO
L’ARCHEOLOGIA CHE NON SEMBRA INTERESSARE NESSUNO....PULO E AREA DEI DINOSAURI IN TOTALE ABBANDONO
La cosa che preoccupa, è il totale silenzio delle associazioni e delle Istituzioni. Molte associazioni, avrebbero dovuto scuotere l’opinione pubblica su questo lassismo, avrebbero dovuto chiedere una azione risolutrice sul Pulo, e invece, il silenzio totale.
UN MESE FA, MORIVA MONS. LUIGI MARTELLA: IL SUO TESTAMENTO SPIRITUALE
UN MESE FA, MORIVA MONS. LUIGI MARTELLA: IL SUO TESTAMENTO SPIRITUALE
A Dio che mi ha donato la vita sono infinitamente grato. Amo la Chiesa, il mio paese natale, la mia Diocesi....Vi ho voluto bene e ve ne vorrò sempre.
SI PUO’ PARLARE DI MOLFETTA CITTA’ TURISTICA? IMMAGINA...PUOI.
SI PUO’ PARLARE DI MOLFETTA CITTA’ TURISTICA? IMMAGINA...PUOI.
Molfetta ha una vocazione turistica? Possiamo tentare con una programmazione seria e...l’uomo giusto al posto giusto? Possiamo, dobbiamo tentare...ne va del futuro della nostra città.
DUE QUESTIONI, DUE MOTIVI DI DIMISSIONI, LE COSE DA FARE
DUE QUESTIONI, DUE MOTIVI DI DIMISSIONI, LE COSE DA FARE
Ci vogliono competenze, esperienza, capacità di risolverli. Un grande Sindaco di Molfetta, Gianni Carnicella, nel corso di una mia intervista, mi disse “ i problemi vanno aggrediti non rinviati”
UN FIDEIUSSIONE DI SPERANZA PER QUESTA CITTA’
UN FIDEIUSSIONE DI SPERANZA PER QUESTA CITTA’
Non chiamateci ripetitivi né noiosi. Abbiamo avuto modo di ribadire, in più occasioni, che MOLFETTAfree non è nata per fare opposizione a nessuno come non è nata per sostenere qualcuno.
< ... 90 91 92 93 94 95 >
In primo piano
LA QUARANTENA POTREBBE ESSERE PIÙ LUNGA E PIÙ DURA DEL PREVISTO, ANCHE PER COLPA NOSTRA
A pagare il conto è chi sta in corsia, o alla cassa del supermercato
  Today News
SCUOLE CHIUSE PER CORONAVIRUS? CORSI DI RECUPERO (A DISTANZA) ANCHE D'ESTATE
Il fine sarebbe quello di far recuperare agli studenti eventuali ritardi, con corsi appositi


ALLARME COMMERCIO A MOLFETTA A CAUSA DEL CORONAVIRUS
di Mimmo Spadavecchia
 

UN DELFINO NELLE ACQUE DEL PORTO DI MOLFETTA TRA VENERDÌ E SABATO Uno spettacolo fuori programma davvero unico
 
 
Rassegna Stampa  

RIPRENDIAMO LA PROPOSTA DI SALVATORE SCARDIGNO E DI GIANNA SALLUSTIO AMATO" RIPORTIAMO SALVEMINI A MOLFETTA"
Una proposta che vogliamo fare nostra
 
 
L'Eco

CORONAVIRUS: TUTTI GLI AIUTI CHE LA CHIESA ITALIANA METTE IN CAMPO
Con i tre milioni per gli ospedali, stanziati ieri, salgono a 13,5 i milioni di fondi 8xmille impegnati dalla Cei contro la pandemia. Ma l'impegno della Chiesa in Italia è molto più esteso
 
 
 
Dentro la notizia
UN MAMMOGRAFO TRE D ALL'OSPEDALE DON TONINO BELLO REPARTO SENOLOGIA
La consegna nei giorni scorsi mentre tra marzo e aprile l'installazione

Economia


FINE DEL TAX DAY E CARTELLE. TUTTE LE NOVITA’ DEL DECRETO FISCALE
Maglie più larghe per la voluntary disclosure, semplificazioni e addio studi di settore
 
di Andrea Teofrasto
CORONAVIRUS, LA NUOVA LISTA DELLE IMPRESE ESSENZIALI CHE RIMARRANNO APERTE: STOP ALLE FABBRICHE GOMMACORONAVIRUS, LA NUOVA LISTA DELLE IMPRESE ESSENZIALI CHE RIMARRANNO APERTE: STOP ALLE FABBRICHE GOMMA
Limiti ai call center: lʼelenco nasce dallʼintesa tra governo e sindacati
di Andrea Teofrasto
MULTE SALATISSIME PER CHI ESCE DI CASA SENZA MOTIVO. CONTE SMENTISCE LA SCADENZA DEL 31 LUGLIOMULTE SALATISSIME PER CHI ESCE DI CASA SENZA MOTIVO. CONTE SMENTISCE LA SCADENZA DEL 31 LUGLIO
Coronavirus, nuovo decreto: multe fino a 3mila euro per chi viola restrizioni
di Andrea Teofrasto
CORONAVIRUS, IL FIGLIO DI UN OPERATORE SANITARIO: CORONAVIRUS, IL FIGLIO DI UN OPERATORE SANITARIO: "FORZA PAPÀ, SEI UN SUPEREROE, TU E I TUOI COLLEGHI DISTRUGGERETE IL MOSTRO"
Il messaggio, intitolato "Il mio papà" è stato postata sul gruppo Facebook "Coronavirus Italia. Solidarietà e notizie"
Leggi gli altri post..